Prima sfera angelica: coro dei Serafin | Emanuela Giulietti
L’Arcangelo Azrael
29 Ottobre 2018
Cos’è la Canalizzazione o Channeling?
28 Dicembre 2018

Prima sfera angelica: il coro dei Serafini

 

La gerarchia angelica è costituita in ordine decrescente ed è determinata dal grado di vicinanza degli Angeli a Dio. Nell’ambito di questa gerarchia, che ha come scopo principale quello di accompagnare e di assistere l’uomo nel suo viaggio verso la luce divina, esistono tre sfere, a ciascuna delle quali appartengono tre cori, ogni coro riflette la luce di Dio e ne trasmette tutta la forza e il calore attraverso specifiche modalità operando al fine di realizzare la connessione dell’Anima umana con la Fonte.

La prima sfera della gerarchia è costituita dai Serafini, dai Cherubini e dai Troni; questi Angeli sono i più elevati al cospetto di Dio.

I Serafini sono il più alto dei Cori Angelici, l’etimologia del loro nome viene dall’ebraico “Seraph” che significa “Ardente”, termine che caratterizza il loro amore bruciante per Dio. A questo Coro Angelico fanno capo otto Angeli ritenuti i Guardiani del Trono di Dio; essi sono dotati di sei ali, regolano il movimento dei Cieli secondo la Sua volontà e detengono l’energia primordiale che rendono disponibile nel momento in cui dev’essere manifestata. L’ Arcangelo preposto a governare i Serafini è Metatron, il quale, attraverso il suo intelletto, ci rivela il piano celeste e, infondendoci la volontà, ci guida nell’azione.

Il raggio di luce emanato dai Serafini è color oro e possiede una luminosità così intensa che nessun’altra creatura divina può superarlo. Nel calendario angelico, gli Angeli reggenti delle persone nate dal 21 Marzo al 30 Aprile appartengono al Coro dei Serafini – Prima Sfera – Arcangelo Metatron.

Di seguito i doni e i poteri che vengono da essi accordati a coloro che li invocano:

1 VEHUIAH, il suo nome significa “Dio innalza al di sopra di tutte le cose

E’ attribuito ai nati dal 21 al 25 Marzo

Elemento: FUOCO

Domicilio zodiacale: da 0° a 5° dell’Ariete

Tramite l’invocazione è possibile ottenere: lungimiranza, rapida comprensione, carisma e successo nelle proprie specialità, soprattutto nell’ambito della scienza e dell’arte, intraprendenza e dinamismo.

Questo Angelo rappresenta e amministra il potere dell’Amore e della Saggezza in grado di condurre l’uomo all’illuminazione per mezzo dello spirito di Dio.

Essenza Angelica: VOLONTA’

Qualità sviluppate: coraggio, valore, vivida energia, desiderio di intraprendere con la saggezza.

2 JELIEL, il suo nome significa “Dio caritatevole

E’ attribuito ai nati dal 26 al 30 Marzo

Elemento: FUOCO

Domicilio zodiacale: da 6° al 10° dell’Ariete

Tramite l’invocazione è possibile ottenere: gioia di vivere, pensiero creativo, idee utili e concrete, capacità di sedurre, facoltà di amare ed essere amati.

Questo Angelo rappresenta e concede il potere di manifestare qualsiasi realtà e di renderla solida.

Essenza Angelica: AMORE

Qualità sviluppate: amore universale, pace, fedeltà, rispetto e verità.

3 SITAEL, il suo nome significa “Dio speranza di ogni creatura

E’ attribuito ai nati dal 31 Marzo al 4 Aprile

Elemento: FUOCO

Domicilio zodiacale: da 11° al 15° dell’Ariete

Tramite l’invocazione è possibile ottenere: trionfo sulle avversità, protezione dalle armi e dagli animali pericolosi, amore della Verità, facoltà di amare ed essere amati.

Questo Angelo rappresenta e regola il potere di espansione, il dono, cioè, di far sfruttare ogni cosa.

Essenza Angelica: COSTRUZIONE

Qualità sviluppate: desiderio di costruire un mondo pacifico, vivere nell’armonia e nella tolleranza di tutte le cose presenti nell’Universo.

4 ELEMIAH, il suo nome significa “Dio invisibile

E’ attribuito ai nati dal 5 al 9 Aprile

Elemento: FUOCO

Domicilio zodiacale: da 16° al 20° dell’Ariete

Tramite l’invocazione è possibile ottenere: viaggi utili e avventurosi (per mare o riguardanti il mare), successo negli affari e nelle attività industriali.

Elemiah può essere invocato anche per porre fine ad un periodo caratterizzato da contrasti e da conflitti e dare inizio ad un periodo di pace e serenità.

Essenza Angelica: POTERE DIVINO

Qualità sviluppate: entusiasmo, combattività, padronanza del proprio destino.

5 MAHASIAH, il suo nome significa “Dio salvatore

E’ attribuito ai nati dal 10 al 14 Aprile

Elemento: FUOCO

Domicilio zodiacale: da 21° al 25° dell’Ariete

Tramite l’invocazione è possibile ottenere: successo in campo scientifico e nell’esercizio delle professioni liberali, espressione della gioia per la vita, superamento degli esami.

Quest’Angelo concede l’armonia, la possibilità di riconciliazione tra le persone; gli stimoli all’apprendimento delle nozioni legate alla conoscenza della nostra esistenza. L’Angelo MAHASIAH influenza la sfera sociale della persona quale aspetto che consente di acquisire consapevolezza del proprio essere.

Essenza Angelica: PURIFICAZIONE

Qualità sviluppate: capacità di riportare alla normalità tutto ciò che ha preso una direzione distorta, di mettere in atto il perdono purificandosi dalle proprie colpe, essere in grado di scegliere la strada giusta.

6 LELAHEL, il suo nome significa “Dio lodevole

E’ attribuito ai nati dal 15 al 20 Aprile

Elemento: FUOCO

Domicilio zodiacale: da 26° al 30° dell’Ariete

Tramite l’invocazione è possibile ottenere: amore, successo in campo artistico e medico, fortuna finanziaria.

Quest’Angelo dispone del potere venusiano, plurivalente, di abbellire ogni cosa. Grazie a Lui, la persona potrà mettere in risalto la propria bellezza naturale, godere di un buono stato di salute, vivere la gratificazione nell’amore, fare affari proficui, intraprendere con successo una carriera artistica. Quest’Angelo rivela alla persona come utilizzare al meglio le proprie risorse, i propri doni e talenti.

Essenza Angelica: LUCE

Qualità sviluppate: comprensione di tutto, creatività, lucidità, desiderio di guarire gli altri.

7 ACHAIAH, il suo nome significa “Dio buono e paziente

E’ attribuito ai nati dal 21 al 25 Aprile

Elemento: TERRA

Domicilio zodiacale: dal 1° al 5° del Toro

Tramite l’invocazione è possibile ottenere: successo nel campo delle scienze naturali, dell’ecologia, dell’agricoltura, precisa visione degli accadimenti. Dona un enorme senso pratico, un’intelligenza viva e pronta, utili a trovare una soluzione ad ogni problema. La persona scoprirà la Verità in tutte le cose.

Essenza Angelica: PAZIENZA

Qualità sviluppate: calma, inventiva, comprensione delle prove, perseveranza, capacità di discernimento.

8 CAHETEL, il suo nome significa “Dio adorabile

E’ attribuito ai nati dal 26 al 30 Aprile

Elemento: TERRA

Domicilio zodiacale: dal 6° al 10° del Toro

Tramite l’invocazione è possibile ottenere: successo in tutto ciò che concerne l’agricoltura e ciò ad essa annessa.

Questo Angelo dispone delle energie della Luna e per questo è anche l’Angelo delle Acque; supporta tutti coloro che sono impegnati in professioni che hanno come elemento determinante l’acqua. CHAETEL è anche l’Angelo del focolare e favorisce la cura, la protezione e il miglioramento del focolare domestico.

Essenza Angelica: BENEDIZIONE DIVINA

Qualità sviluppate: risveglio spirituale, amore per la natura e per i lavori della terra, immaginazione, modestia e riconoscenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>